INCROCIARE DOMANDA E OFFERTA DI LAVORO

INCROCIARE DOMANDA E OFFERTA DI LAVORO

 

 

sergio benassai

 

 

Si parla tanto di digitalizzazione e poi non si riesce a gestire con i mezzi digitali uno dei problemi più grandi che ci sta di fronte: il lavoro.

Attualmente in Italia la ricerca di un posto di lavoro è affidata a strutture pubbliche (i Centri per l’impiego, dipendenti dalle Regioni) e a strutture private (le Agenzie per il lavoro).

Ricordo solo che, con la legge 26/2019 (Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 28 gennaio 2019, n. 4, recante disposizioni urgenti in materia di reddito di cittadinanza e di pensioni) le risorse dei centri per l’impiego saranno potenziate con l’assunzione dei cosiddetti “navigator”.

 

Ma non sarebbe molto, molto più semplice creare una banca dati nazionale nella quale far confluire tutte le domande e tutte le offerte di lavoro ?

Naturalmente prevedendo che sia le offerte che le domande di lavoro siano redatte secondo uno schema predefinito, contenente le informazioni necessarie per poterle selezionare sulla base di diversi parametri (attività, posizione, località, tipologia di contratto, retribuzione, esperienza, ecc., ecc.)

 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Perché questo sito
Joomla templates by a4joomla