NO QUORA

NO QUORA

 

sergio benassai

 

 

Dopo alcune settimane di frequentazione di Quora mi sono posto il problema dell’utilità di tale frequentazione.

 

Ero stato attratto dalla possibilità di:

-          rispondere ad alcune domande in modo corretto, evitando così che si diffondessero posizioni non corrette

-          rendermi conto di cosa circola nel web

 

Purtroppo devo riconoscere che mi sono lasciato trascinare in un sistema assolutamente inutile e folle.

Su Quora ogni persona può fare le domande che vuole e ognuno può rispondere quello che vuole.

 

Mi rendo conto (io stesso mi sono lasciato trascinare) che è “attrattiva” la possibilità di indirizzare correttamene certi problemi. Ma non funziona così.

 

E’ un sito, come tanti altri, e certamente tra i migliori (per gli interventi qualificati che vi compaiono), ma comunque un sito nel quale non c’è, come del resto in molti altri siti, la garanzia di poter far emergere posizioni “scientificamente” basate rispetto a posizioni poco “scientificamente” basate.

Con l’aggravante che vi sono molte domande “stupide”.

Ed è anche un sito nel quale la tentazione della “battuta” talvolta prevale (anche “mea culpa”).

 

Per questo ho deciso di chiudere con Quora.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Perché questo sito
Joomla templates by a4joomla