Divagazioni

Ogni tanto c’è bisogno di distrarsi, di divagare.

E quindi …
qualche “divertissement”
qualche gioco
qualche ricetta
… e altro

 
Articoli
 

IL DEMIURGO, IL VIRUS E L’ARBITER Un dialogo su Codiv-19

IL DEMIURGO, IL VIRUS E L’ARBITER

 

Un dialogo su Codiv-19

 

Un tentativo di scherzare (anche riflettendo) su questa tragica pandemia e sui nostri comportamenti

 (vedi testo)

 

REGOLAMENTIAMO ?

REGOLAMENTIAMO ?

 

 

 

Sulla Gazzetta Ufficiale Europea L 230 del 13 settembre 2018 è stato pubblicato un Regolamento che ha il seguente titolo:

 

Regolamento Delegato (UE) 2018/1229 della Commissione del 25 maggio 2018 che integra il regolamento (UE) n. 909/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda le norme tecniche di regolamentazione sulla disciplina del regolamento

 

 

 

Per chi fosse interessato a capire di cosa si tratta, può essere utile leggere il primo dei “consideranda”:

 

Le disposizioni del presente regolamento sono strettamente collegate poiché riguardano misure volte a prevenire e gestire i mancati regolamenti e a incentivare la disciplina del regolamento attraverso il monitoraggio dei mancati regolamenti, la riscossione e la ridistribuzione delle penali pecuniarie per i mancati regolamenti e l'indicazione dei dettagli operativi della procedura di acquisto forzoso.

MA(DONNA)

Storia breve di una coppia, fra donne e madonne, quadri e chiese, poesie e canzoni, ville e manoscritti, case e fiori

vedi testo

IL CONTE RITROVATO il sequel della trilogia di Italo Calvino

Tra i grandi successi letterari non si può non ricordare la trilogia “I nostri antenati” di Italo Calvino, comprendente: “Il visconte dimezzato”, “Il barone rampante”, “Il cavaliere inesistente”.

 

L’attuale situazione italiana peraltro suggerisce la possibilità di integrare la trilogia con un quarto romanzo: “Il conte ritrovato”.

 

La stesura del romanzo è ancora in corso, ma siamo in grado di offrire qualche anticipazione.

Leggi

IL GOVERNO GIALLO-VERDE

 

IL GOVERNO GIALLO-VERDE

 

 

sergio benassai

 

 

 Il (forse) Primo Ministro: Conta meno di un Conte

Ministro della paura: Si Salvini chi può

 Ministro ridens: Di Maio in peggio

 Ministro carabiniere: Mi girano i Toninelli

 Ministra antifurbetti: Il Bongiorno certificato con le impronte digitali

 Ministra profumata: Liberare il Meridione da puzza e Lezzi

 Ministro cristiano: Benedizione della Fontana sacra al Foro Romano

 Ministro credibile: Lo dico in Bonafede

 Ministro nordico: Il potere ai Milanesi

 Ministra delle spese militari: Fatto Trenta, facciamo trentuno

 Ministro delle grandi risorse: Almeno un altro Centinaio di prodotti DOP, IGP, STG e IG

 Ministra del doppio salto: Salta come un Grillo da un vaccino all’altro

 Ministro navigante: L’inquinamento è ormai presente su ogni Costa

 

Ministri non presenti (nel vocabolario), ma giustificati:

 Ministro incerto: Fraccaro è impegnato a capire come sostituire il Parlamento con la Democrazia Diretta

 Ministra incerta: Stefani medita sul significato di Affari regionali (affari leciti o illeciti ?)

 Ministro revisionista: Savona sta riscrivendo le sue tesi su euro ed Europa

 Ministro sportivo: Bussetti si chiede chi può far parte della squadra di pallacanestro del governo

 Ministro delle feste: Bonisoli si chiede se sostituire le domeniche gratis ai musei con le chiusure domenicali dei musei

 Il Ministro più sfortunato: Tria … prova a far tornare i conti !

 

 

(quasi) AFORISMI 3/2018

(quasi) AFORISMI

 3/2018

 

 

 

sergio benassai

 

 

Di Maio

 

Di Maio chiede che Mattarella sia accusato di alto tradimento per poi chiedergli di poter fare un governo con la Lega: “de maio in peius” o “de peius in peius” (latino un po’ maccheronico) ?

 

 

Salvini

 

Nel 1745 Salvino Salvini fu nominato arciconsole dell’Accademia della Crusca.

Sarà invece Matteo Salvini a sostituire l’Accademia con il suo Facebooksemplicissimolinguaggio ?

 

Berlusconi

 

La moderna maschera italiana: un sorriso artefatto di promesse di cene eleganti

 

 Renzi e giglio magico

 

La caduta dei NON giganti

 

 Lo zainetto di Cottarelli

 

Contiene di tutto: revisione della spesa (per gli anglofoni: spending review), lista di ministri, raccomandazioni del Fondo Monetario Internazionale, numero del cellulare di Mattarella per sapere se sì o no (a qualunque ipotesi)

 

 

 

 

 

 

Perché questo sito
Joomla templates by a4joomla